ELEZIONI DEI COMITES

COMITELEZIONI DEI COMITES

Sul sito web dell’Ambasciata è stato pubblicato il Decreto di indizione dell’elezione dei componenti dei Comitato degli Italiani all’Estero della circoscrizione consolare di Dublino.

Cliccate quiL’elezione avrà luogo venerdì 19 dicembre 2014.

PER LE MODALITA’ DI VOTO VEDERE QUI.

REFLECTIONS ON THE “NO” VOTE IN SCOTLAND

by Concetto La Malfa

The NO victory in the Scottish Referendum is a sign of common sense prevailing. All those who believe in unity in Europe must feel relieved. The message to Europe and to the world that a YES victory would have sent would have been a very  detrimental one. The United Kingdom has for cscotlandenturies represented a compact and a times determining front in world affairs. A weakening of this front would be detrimental not only for the political negotiating power at world level of the UK but also for Europe where so far, political unity is still a distant goal. In the kind of troubled world we are living in today, with dangerous  brewing destabilizing forces at work  in the periphery of Continental Europe, no country or federated union can afford show political disaggregation. In fact one would hope that Europe, one day, will become a political and, why not, military power to be reckoned with,  which could have a say in the balance of powers today where the big players are still the USA and Russia. If Mr Putin had to contend with the USA and a politically united Europe, he would have probably thought twice before acting the way he did with regard to Crimea and  the Ukraine. The pressure on the latest band of terrorists called IS, acting in territory a shot away from the Eurozone,  might have had to deal with a much stronger Western front.

 

“Essential” un concerto pianistico di Maurizio Mastrini

Un discreto pubblico alla Royal Irish Academy of Music a Dublino ha presenziato questa sera, 16 settembre 2014,  al concerto pianistico “Essential” del pianista italiano Maurizio Mastrini. Questi ha eseguito quindici pez20140916_192145zi di sua composizione che esulano dal menu tradizionale della musica classica, anche se eseguiti con maestria ed virtuosità classica. Maurizio Mastrini  è uno dei maggiori pianisti e compositori incontaminati del panorama musicale e strumentale internazionale.  La sua vita creativa musicale si esprime nel suo eremo in Umbria lontano dal  vortice  della vita quotidiana.Ciò lo rende incontaminato nelle sue creazioni e carico di emozioni che trasmette con le sue composizioni. Le sue composizioni sono un anello di congiunzione tra i canoni classici della musica e la  nuova Musica Classica Contemporanea, attraverso uno studio di ricerca colto ed emozionale, che si fonde, in alcune frasi, con la dodecafonia, ma senza recepire la  durezza armonica di quest’ultima. L’evento e’ stato organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura a Dublino.

 

Multilingual Readings on the Culture Night in Dublin

Voices from the Great War: A multilingual evening for Culture Night culture night

19/9/2014  19:00 – 21:00

As Ireland rediscovers its memories of the First World War, we tend to see it primarily as a conflict between the United Kingdom and the German Empire. In fact, the conflict brought together, in tragic circumstances, peoples from all over Europe and beyond. This Culture Night event reflects the great diversity of experiences that came out of the Great War. There will be songs, poems, readings, an introductory talk and many striking images. Continue reading “Multilingual Readings on the Culture Night in Dublin” »

Una mostra fotografica sul Palazzo Ducale di Urbino

Il 15 settembre 2014, alla European Union House di Dublino, e’ stata inaugurata una mostra fotografica di Luca Di Salvo dal titolo “Overlapping Perspectives” consistente in immagini fotografici dei tesori artistiImmagine1ci del Palazzo Ducale di Urbino.
La mostra e’ stata organizzata dall’Ambasciata d’Italia, nel quadro del semestre della Presidenza UE italiana, in collaborazione con l’istituto Italiano di Cultura e l’Associazione Irlanda Italiana nella persona di Costanza Lopez che ne figurava quale curatrice.
I numerosi ospiti sono stati intrattenuti con un buffet offerto dal ristorante Pinocchio di Dublino.
(Nella foto da sinistra l’Ambasciatore italiano Giovanni Adorni Chiassi che ha aperto ufficialmente la mostra, Costanza Lopez e l’autore Luca Di Salvo)

Una mostra italo-irlandese da’ il via al Ranelagh Festival 2014

“INCONTRI EUROPEI” A DUBLINO

L’arte non è solo un linguaggio di comunicazione, è anche un veicolo per ravvicinare i popoli. A Dublino il 12 settembre 2014, nel vivace quartiere di Ranelagh, nel quadro dell’annuale Arts Festival, la galleria “Ranelagh Arts Centre” ha inaugurato una mostra dal nome “Incontri Europei” dove esponevano artisti irlandesi ed italiani con lavori di pittura e multimediali. Inso20140912_183747mma una mostra Jumbo. “Incontri Europei” è un progetto curato da parte italiana da Patrizio Donati, operatore culturale che fa capo all’Associazione “Il Barattolo”. Quella di Dublino vuole essere la versione irlandese del progetto già realizzato a Bologna. A curarne i legami con l’Italia per l’Irlanda è stata Jean Doyle, l’artista “resident” del Ranelagh Arts Centre. Il vernissage della mostra è stato cura dell’Ambasciatore d’Italia in Irlanda Giovanni Adorni Braccesi che ha lodato questa speciale iniziativa per il suo valore di rafforzamento delle ottime relazioni italo-irlandesi lungo il filone dell’arte. Little Italy Ltd, il più grosso distributore in Irlanda di alimentari e vini italiani, ha offerto il rinfresco agli intervenuti. La mostra ha dato il via al Festival 2014 di Ranelagh con la sponsorizzazione di Pinocchio Restaurant.

 Nella foto da sinistra l’Ambasciatore italiano Giovanni Adorni Braccesi, il Deputato Fine Gael per la circoscrizione di Ranelagh Eoghan Murphy e Terry Connaughton gestore del Ranelagh Arts Centre.

 

Round Table Discussion on Europe at the Italian Institute of Culture

On the 10th of September 2014, to a packed audience, the Italian Institute of Culture in Dublin hosted a Round TabIstituto Fle Discussion on the theme “What’s right and wrong with Europe”. The stirring discussion, with the participation of five eminent speakers, was chaired by Concetto La Malfa, Editor of ITALIA STAMPA italvideonews. In attendance was the Italian Ambassador Giovanni Adorni Braccesi, who welcomed all those present. Below is the video report.

PENSIONI INPS DIETRO LE QUINTE

Nel momento inlogo (1) cui questo sito web informa i connazionali italiani residenti in Irlanda sulle nuove disposizioni riguardanti le pensioni INPS, sulla base di quanto comunicatoci dall’Ambasciata italiana, giungono, da altre fonti, notizie poco allettanti su certe pratiche pensionistiche. Sarebbe utile esplorare anche QUESTO SITO

Esordio felice degli Azzurri ad Oslo: Norvegia 0 – Italia 2

italiaServizio di Concetto La Malfa

Debutto lodevole degli Azzurri alle qualificazioni europee 2016 ad Oslo contro la Norvegia. Un secco 2-0 che sarebbe dovuto essere  4-0, se, nel secondo tempo, la traversa della porta avversaria e un salvataggio in estremis di un difensore norvegese non avessero detto no a due assoli di Zaza. Una squadra sperimentale la nostra Italia, giovane, con molti novizi (Poli, Astori, Pasqual, Darmian e Florenzi) in sostituzione anche di alcuni infortunati e sospesi, che ha giostrato con freschezza, chiarezza di idee e gioco guizzante, con un Immobile a Zaza in gran forma. Tranne qualche difficoltà creata dall’attacco norvegese con l’ala sinistra King, l’Italia ha dominato vincendo con convinzione con due bei gol di Zaza al 16’ e Bonucci al 61’. Bravo Conte, bravi Azzurri! Forse ci farete dimenticare le sofferenze degli ultimi mondiali.

 

ULTIME DISPOSIZIONI SUL RICALCOLO DELLE PENSIONI INPS

L’Ambasciata d’Italia ci notifica le ultime disposizioni in merito al ricalcolo delle Pensioni INPS. Per ulteriori informazioni vedere il sito dell’Ambasciata e/o la nostra pagina relativa agli Annunci ai Connazionali